I giornali e la scuola servono alla vita? Don Milani 40 anni dopo

“Non c’è nulla sul giornale che serva ai vostri esami. È la riprova che c’è poco nella vostra scuola che serva nella vita”.
Lo scriveva don Lorenzo Milani nella sua Lettera a una professoressa. Il Quale aveva, evidentemente, più fiducia e più rispetto dei giornali che della scuola. (Temo con poche ragioni, ma questa è un’altra storia).
Lo ripeteremmo anche oggi oppure ribalteremmo la frase? Dopo 40 anni i giornali e la scuola sono specchio rovesciato della vita? Sono entrambi inutili?

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.